Contraddizioni festive

Circondato dai clacson del traffico, cercando un varco tra le auto parcheggiate in doppia fila, sentendo i litigi delle coppie, spintonato dall’ennesimo passante affannato, con le sue buste coi i marchi dei negozi e scansando ancora un altro bambino piangente con o senza carrozzino, ho notato, con non troppa meraviglia, che le persone si stressano di più quando fanno finta di divertirsi, che quando fanno finta di lavorare.

Annunci

Lascia pure un Commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...