Neutrini veloci ma non troppo

Mi sarebbe piaciuto che i neutrini fossero stati davvero più veloci della luce, nell’esperimento del CERN, perché avrebbe aperto il campo a tutte le fantasie di un navigato lettore di fantascienza. Viaggi interstellari o nel tempo… in un attimo tutto sembrava possibile.

Perché, diciamoci la verità, la teoria della relatività è bella, affascinante, consente di capire come va una gran fetta dell’universo ma ci sta stretta, con quel limite inviolabile della velocità della luce che sembra fatto apposta per tarpare le ali ai sogni più audaci.

Di certo, gli scienziati sono stati un po’ troppo avventati: presentare un risultato che può sconvolgere tutte le teorie correnti della fisica, senza prima verificare a fondo i passaggi logici ed i calcoli, sembra dimostrare un po’ troppa leggerezza, soprattutto perché il margine d’errore possibile era risicatissimo: una frazione di tempo ridicolmente piccola, un margine di percorso di più o meno venti centimetri della distanza fra Ginevra ed il Gran Sasso, se ben ricordo.

Per sconvolgere le teorie di Einstein sarebbe servito qualcosa di ben più sensazionale, d’indiscutibile, tipo i neutrini che viaggiano al doppio o al triplo della velocità della luce.

Più bello ancora – una specie di sogno ad occhi aperti – sarebbero stato se i neutrini fossero arrivati al Gran Sasso una frazione di secondo prima di essere sparati dalla Svizzera! Un bellissimo paradosso spazio-temporale da far saltare sulla sedia anche gli inersperti di fisica teorica. Quello sarebbe stato un momento esaltante, di certo per il sottoscritto, e magari Giulio Verne si sarebbe rialzato dalla tomba, per brindare assieme a tutti gli autori di fantascienza viventi e non.

Annunci

Lascia pure un Commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...