Per Grazie Ricevute

A volte luogo ed indirizzo sono fuorvianti. Man mano che ti avvicini, l’ambiente sembra sempre meno giusto. Se la porticina del teatro si trova tra mobilifici e sale da ballo ti (mi) sembra di essere nel posto sbagliato, un luogo finto, un paesaggio stralunato costruito a tavolino.

Entri e la piccola sala è strapiena, ma il clima è disteso, famiglie e gente – la tua gente – d’ogni età. Ti armi d’iniziativa e ti piazzi con una comoda sedia imbottita proprio sotto al palco, quindi aspetti l’inizio della rappresentazione.

Le luci si abbassano, il sipario si apre e, come nella più banale delle favole, in pochi minuti inizia la magia.

Per Grazie Ricevute” di Vincenzo Pianese è una commedia leggera nel senso positivo del termine, ovvero senza pesantezze, priva tanto orpelli eruditi quanto di scadimenti gratuiti nella volgarità. La storia è semplice ma non banale e tiene assieme una sequenza di sketch, o meglio macchiette, alcune delle quali sfiorano il magistrale.

Insomma, le due ore dello spettacolo scorrono via veloci, che poi è esattamente l’intento dell’opera. Chi continua a pensare che la cultura sia qualcosa di pesante ed avulso dal territorio sarebbe dovuto passare a Villaricca al teatro Madre Arte, sabato sera, per vedere la compagnia Erga Omnes dare un esempio di come si fa cultura, con fatica e passione, nella realtà stessa delle persone.

Annunci

Lascia pure un Commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...