Frammenti di libertà

dxwwscrx0aaankg

Assunzione di base:

Il momento della scelta è l’unico vero della libertà.

Conseguenze:

È libero chi ha delle alternative.

È intelligente chi trova delle alternative dove altri non ne vedono.

Usa bene la propria libertà chi ha criteri per scegliere.

Per cui:

Chi è più intelligente è più libero.

Chi è più povero è meno libero.

Chi è più coraggioso è più libero.

Chi sa di più è più libero.

(Corollario: chi ha più pregiudizi è meno libero).

Chi è più pigro è meno libero, perché si preclude opzioni.

Scopo del governo:

Aumentare la libertà dei singoli cittadini.

Sicurezza, sanità, stato sociale rientrano, a mio avvisto, in quest’ambito, perché garantiscono la tranquillità del cittadino e quindi la libertà di vivere come preferisce, nel rispetto delle leggi ovvero della libertà e sicurezza degli altri.