Potatura overdrive

IMG_3716

Dopo la recente tragedia dell’incuria, il Comune di Napoli ha intrapreso la potatura degli alberi in città. Ottima idea, seppure in ritardo, nulla da dire, ma quattro mezzi e una dozzina di persone messe in campo per un intervento, mi sono sembrate esagerate. Un’autoscala ed un’autopompa dei Vigili del Fuoco, più un’auto ed un camion della Nettezza Urbana e visita di controllo dell’Agronomo; alla fine hanno portato via un singolo ramo.

IMG_3727

Non che dovessero tagliare indiscriminatamente, beninteso. Il verde serve, ed anche tanto, quando è curato, ma forse si poteva limitare lo schieramento di forze. E’ solo l’episodio che ho visto ieri sotto casa, immagino che magari avessero altre tappe, dopo.

IMG_3728IMG_3739

Annunci

Basic Tweets

blocchi

Tutti o quasi conoscono le regole di Twitter: massimo 140 caratteri per esprimere un pensiero, uno stato mentale, un concetto.

Mi è venuto in mente di provare a scrivere qualche tweet, possibilmente umoristico, usando la grammatica del vecchio Basic, quello stile “Commodor 64” per chi se lo ricorda. D’altra parte il linguaggio era sintetico e facile da apprendere: io ed altri ragazzini ne andavamo pazzi.

Per questo gioco è importante la perfetta correttezza sintattica, ma l’idea che si porta. Ecco quello che sono riuscito a tirare fuori.

Il più semplice tweet BASIC

10 REM THIS IS A USELESS TWEET

Il tweet BASIC ideale

10 PRINT “A NEW FOLLOWER”
20 GOTO 10

Il tweet BASIC della verità irraggiungibile

10 GOTO 30
20 PRINT “THE ANSWER IS 42”
30 GOTO 10

Il tweet BASIC di Douglas Adams

10 PRINT “THE ANSWER IS 42.”
20 INPUT “WHAT’S THE QUESTION”, Q$
30 END

PS: Per apprezzare gli ultimi due, conviene aver letto “La guida galattica per autostoppisti”.